Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 25 ottobre 2007

gwyneth-paltrow-barcelona-fragrance-1024-3.jpg

Si stanno susseguendo le voci di una crisi tra la bellissima attrice di “Sliding Doors”   Gwyneth Paltrow e il cantante dei Coldplay Chris Martin.

Gwyneth è stata fotografata tutta sola a Barcellona in Spagna per la presentazione del  nuovo profumo Pleasures Fragrance di Estee Lauder, di cui l’attrice è testimonial.

Gwyneth  e Chris sposati da 5 anni e con 2 figli raramente si sono mostrati ai flash dei fotografi ma il dubbio della crisi resta comunque alimentato dalla dichiarazione di un conoscente della coppia che ha detto che “Gwyneth vuole tornare a vivere negli States ma Chris non ne vuole sapere.”

Sarà vera crisi?

Solo il tempo potrà dirlo!!!!!

gwyneth-paltrow-barcelona-fragrance-1024-5.jpggwyneth-paltrow-barcelona-fragrance-1024-2.jpg

Annunci

Read Full Post »

Zac Efron e Vanessa Hudgens erano insieme ieri sera  all’Hollywood Paladium.

zacvan.jpg

La coppia di High School Musical era al Frederick’s of Hollywood 2008 Spring Collection Fashion Show all’Hollywood Paladium.

Notizie recenti, affermano che Vanessa ha firmato un contratto da 1 milione di dollari con un gigante nel campo delle calzature Skechers, facendo cosi’ sfumare le ipotesi di un crollo della sua immagine dovuto alle foto di nudo!!!!!

van.jpgvan2.jpgzac.jpg

Read Full Post »

tomkate1.jpg

Tom Cruise e Katie Holmes erano ieri sera a Berlino al Kino International Center  per presentare il nuovo film di Tom “Lions for Lambs” ultima pellicola hollywoodiana sulla politica estera Usa e le conseguenze militare degli attacchi dell’11 settembre.

La trama

Robert Redford dirige una drammatica storia di vite che si intrecciano: il professore idealista di Scienze Politiche Stephen Malley (Robert Redford) fa del suo meglio per ispirare e convincere un giovane studente privilegiato a non lasciare i propri studi, un ex studente del dottor Malley combatte dietro le linee nemiche in Afghanistan, il Senatore Jasper Irving (Tom Cruise) dibatte a Capital Hill l’attuale crisi in Afghanistan con la famosa reporter Janine Roth (Meryl Streep) che riesce a far emergere molto di ciò che si cela davvero dietro alla facciata pubblica di un’autorità politica…

tomkate3.jpgtomkate2.jpg

Read Full Post »

Vestita di un bellissimo abito blu elettrico con il pancione in vista, Halle Berry è arrivata alla prima Londinese del suo nuovo film “Things We Lost In The Fire.”

“Things we lost in the fire” racconta la storia di Audrey Burke, giovane vedova, rimasta sola con due bambini. Per sconfiggere la solitudine ed i problemi economici invita in casa il migliore amico di suo marito, un avvocato con problemi di droga…

Nel cast Halle Berry, Benicio Del Toro, David Duchovny, Alison Lohman, Sarah Dubrovsky, John Carroll Lynch, Robin Weigert, Robin Weigert, Quinn Lord.

Il sito ufficiale del film è già online con video, download e gallery di foto

berry2.jpg

L’attrice esce fuori da giorni di pesanti polemiche nei suoi confronti scaturite da un un commento fatto in un talk show (Jay Leno), Halle vedendo una sua foto distorta con il naso ingrossato ha commentato “sembro mio cugino giudeo”.

Al termine della trasmissione hanno tagliato la parola “Giudeo” per sostituirla con una risata ma le critiche non hanno comunque tardato ad arrivare!

thingswelost.jpgberry31.jpg

Read Full Post »

La Pop Art alle Scuderie del Quirinale

Il folclore urbano della Pop Art sbarca alle Scuderie del Quirinale.

popart1.jpg

Venerdì 26 apre i battenti la mostra “Pop Art! 1956-1968” curata da Walter Guadagni che raduna oltre 100 opere di circa 50 artisti per raccontare una delle più importanti correnti artistiche del dopoguerra, sviluppata soprattutto negli USA a partire dagli anni ’60 ma che ha influenzato tutto l’Occidente.

L’universo del quotidiano attinto dalla società metropolitana, dal consumismo, dai mezzi di comunicazione di massa, dal business dell’intrattenimento e dal mondo del cinema si fa spazio attraverso opere prestate da molti musei e istituzioni come il Metropolitan Museum, il Guggenheim Museum, il Whitney Museum di New York, il Mart di Rovereto, la Hayward Gallery di Londra e molti altri ancora.

Pop Art, abbreviazione di Popular Art, è espressione che è stata usata per la prima volta nel 1958 dal critico inglese Lawrence Halloway riferendosi all’arte che affonda le sue motivazioni nella società e nell’immaginario collettivo.

 Dipinti, sculture, badiere, collages, combine paintings si compongono nell’esposizione capitolina come tante schegge di vetro che riflettono l’epoca dei consumi e il tempo contemporaneo nelle varie interpretazioni di artisti come Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Ray Johnson, Richard Hamilton, Peter Blake.

Fino al 27 gennaio.

www.scuderiedelquirinale.it

popart4.jpgpopart3.jpgpopart2.jpg

Read Full Post »